Comunicati Stampa

La 7°edizione di “Dialettiamoci” inizia sabato prossimo a Caldarola
Presentata nella sala consiliare del Comune di Cessapalombo la 7° edizione della rassegna di teatro amatoriale “Dialettiamoci”, una tradizione che vede coinvolti i 5 comuni di Caldarola, Belforte, Serrapetrona, Camporotondo di Fiastrone e Cessapalombo e che ogni anno vedeva numerose rappresentazioni teatrali in dialetto, tutte ospitate presso il teatro comunale di Caldarola. La conferenza di... Continua a leggere
Contenuto inserito il 22/11/2017

Antichi sapori e ricchezze del bosco. Ottavi: “La montagna c’è insieme alle sue tradizioni”
Nonostante le ferite inferte dal sisma dello scorso anno torna domenica 15 ottobre a Montalto di Cessapalombo “Antichi sapori e ricchezze del bosco”. “Proviamo a riproporre questa manifestazione un po’ mofidicata perchè non abbiamo più i locali tipici che usavamo, ma vogliamo dimostrare che noi ci siamo – così Giuseppina Feliciotti presidente della Pro Loco... Continua a leggere
Contenuto inserito il 13/10/2017

L’arte ferita rinascerà alla Mole
Attivato dagli esperti del Mibac un laboratorio di restauro per i beni culturali danneggiati. La prima opera da trattare è un crocifisso decapitato dai crolli della chiesa di Cessapalombo Un cristo decapitato dai crolli in una chiesa dell’entroterra maceratese sarà la prima opera d’arte affidata agli esperti dell’Istituto centrale del restauro del Mibact di Roma,... Continua a leggere
Contenuto inserito il 13/04/2017

RESISTIAMO, NON MOLLIAMO, CAMMINIAMO….
Dal Giardino delle Farfalle di Cessapalombo, domenica 20 novembre una passeggiata tra i borghi danneggiati dai vari sisma, in particolare quello del 30 ottobre. Circa 100 persone provenienti da Loreto, Porto San Giorgio, Recanati ed altri comuni limitrofi hanno accolto l’iniziativa organizzata dai ragazzi del paese “il castello che r-esiste” in collaborazione con “Radici senza... Continua a leggere
Contenuto inserito il 21/11/2016

Terremoto, i ragazzi che resistono in tenda e fanno le ronde contro gli sciacalli del sisma
CESSAPALOMBO- Dalle tende non se ne andranno neanche con due metri di neve, fanno le ronde la notte per tenere lontani gli sciacalli dalle case terremotate e oggi hanno organizzato una passeggiata per resistere  «camminando», dicono. Sono i 28 ragazzi di Villa di Montalto, frazione del piccolo comune di Cessapalombo, nel parco del Sibillini, in... Continua a leggere
Contenuto inserito il 21/11/2016

“Io non rischio”: la campagna per la riduzione del rischio sismico presentata a Cessapalombo
Io non rischio Terremoto è la campagna nazionale per la riduzione del rischio sismico, promossa e realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, dall’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dal Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, in accordo con le Regioni e i Comuni interessati. Il progetto... Continua a leggere
Contenuto inserito il 12/10/2016

Antichi Sapori e Ricchezze del Bosco
Giunta alla 17 ° edizione “Antichi sapori e ricchezze del bosco”, organizzata dalla Proloco di Cessapalombo in collaborazione con il Comune, si svolge nella settimana dal 9 ottobre al 16 ottobre 2016 a Villa di Montalto, frazione del comune di Cessapalombo, all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Uno dei motivi principali per... Continua a leggere
Contenuto inserito il 04/10/2016

Al Castello di Montalto serate gastronomiche e musicali
Dal 6 al 13 agosto piatti succulenti della tradizione locale, concerti e spettacoli con fachiri, giocolieri e giullari Nel Castello di Montalto, a Cessapalombo torna dal 6 al 13 agosto “La Taverna del Castello”. La manifestazione ormai consolidata si svolge nel suggestivo scenario dei ruderi del castello all’interno del Parco dei Monti Sibillini.
Contenuto inserito il 02/08/2016

A piedi per 170 chilometri sulle orme di San Francesco
Ripercorrere i passi di san Francesco, abbandonare le vicende quotidiane per immergersi totalmente nella natura: questo è quanto sta facendo un gruppo di trenta persone che, partito sabato da Assisi, arriverà ad Ascolisabato prossimo, dove saranno accolti dal vescovo. I camminatori hanno ricevuto anche labenedizione dei frati francescani alla partenza, sabato scorso alle 9.30, nella Basilica inferiore. I partecipanti,... Continua a leggere
Contenuto inserito il 26/04/2016

torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità