Cambio di indirizzo all’interno del Comune

Il cambiamento di abitazione all’interno del Comune deve essere comunicato all’Ufficio Anagrafe entro 20 giorni dall’avvenuto spostamento, compilando apposita dichiarazione di residenza su modulo conforme a quello pubblicato sul sito internet del Ministero dell’Interno e sul sito istituzionale del Comune e trasmettendola con una delle seguenti modalità:

  • direttamente allo sportello Anagrafe del Comune
  • per posta raccomandata
  • per fax
  • per via telematica

 

Allegati

A 1416 2 [DOC - 100 KB - Ultima modifica: 10/10/2018]

Contenuto inserito il 31/05/2018 aggiornato al 07/12/2021

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Giuseppina Feliciotti
Chi contattare Anagrafe – Elettorale – Leva – Stato Civile
Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante L'Ufficiale d'Anagrafe entro 2 giorni lavorativi dalla presentazione della stessa provvede alla registrazione del cambio di abitazione, fermo restando che gli effetti giuridici decorrono dalla data di presentazione della dichiarazione. A seguito della registrazione del cambiamento di abitazione l'Ufficio provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti e, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata, senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, la registrazione si intenderà confermata.
Documenti da presentare
  • Dichiarazione di residenza (cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune)
  • Documento d'identita valido del richiedente e di tutte le persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni devono sottoscrivere il modulo
  • Patente e carta di circolazione di eventuali veicoli intestati di tutti i titolari, per aggiornare la residenza nell’archivio degli abilitati alla guida e ricevere il tagliando da apporre sul libretto di circolazione da parte della Motorizzazione Civile
  • Nel caso di cittadini stranieri: permesso/carta di soggiorno in corso di validità, o in alternativa, la ricevuta postale che ne attesti la richiesta
  • Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Giuliana Serafini
    E-mail: giuliana.serafini@comune.cessapalombo.mc.it
    E-mail: giuliana.serafini@comune.cessapalombo.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità