Denuncia di morte

La dichiarazione di morte è fatta all’Ufficiale dello Stato Civile del luogo dove questa è avvenuta o, nel caso in cui tale luogo si ignori, del luogo dove il cadavere è stato deposto. La dichiarazione deve essere fatta da uno dei congiunti o da persona convivente con il defunto o da un loro delegato (agenzie di pompe funebri) o, in mancanza, da persona informata del decesso, entro 24 ore dall’evento. Se il decesso è avvenuto in ospedale, casa di cura o di ricovero, istituto, l’avviso di morte viene trasmesso all’Ufficiale di Stato Civile dal Direttore della struttura o da un suo delegato.

La dichiarazione di morte si effettua a seguito della constatazione del decesso e della compilazione della scheda di morte ISTAT (entro 24 ore dal decesso) ad opera del medico curante o del medico nescroscopo.  A seguito della denuncia di morte l’Ufficiale di Stato Civile procede con la formazione dell’atto di morte e, previa presentazione del certificato del medico necroscopo che accerta il decesso, rilascia l’autorizzazione al seppellimento.

Contenuto inserito il 31/05/2018 aggiornato al 10/08/2019

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Giuseppina Feliciotti
Telefono: +39 0733 907132
Fax: +39 0733 907096
E-mail: sindaco@comune.cessapalombo.mc.it info@comune.cessapalombo.mc.it
Chi contattare Anagrafe - Elettorale - Leva - Stato Civile
Telefono: +39 0 733 907 132
Fax: +39 0 733 907 085
Indirizzo: Via Mazzini, 3
E-mail: ufficio.anagrafe@comune.cessapalombo.mc.it
Orario: Tutti i giorni dalle 08.00 alle 14.00
Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Giuliana Serafini
E-mail: giuliana.serafini@comune.cessapalombo.mc.it
E-mail: giuliana.serafini@comune.cessapalombo.mc.it

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità